Come nascondere loghi, scritte e volti nei video con Avidemux

Per nascondere un volto in un filmato in questa guida abbiamo già visto come fare con VirtualDub; mentre in quest’altro articolo adoperando sempre VirtualDub abbiamo visto come nascondere un logo impresso in un video. infine in questo post come fare ad occultare i volti ne i propri video di YouTube usando l’apposita funzione che fa tutto in automatico.

L’operazione di nascondere i volti nei video torna utile per preservare la privacy della persona inquadrata magari in un filmato amatoriale o di denuncia garantendo così l’anonimato. Mentre per quanto riguarda i loghi e le scritte torna comodo poterli nascondere quando troppo invasivi e non necessari, ad esempio i sottotitoli, il logo di un’emittente televisiva e via dicendo.

Con il programma gratis Avidemux è possibile eseguire le modifiche appena citate, ovvero: nascondere volti, loghi e scritte nei filmati oscurandoli. Vediamo come procedere.

Una volta installato e avviato Avidemux si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Avidemux

nella quale dopo aver aperto il video da File>Open, si deve cliccare il pulsante evidenziato in fucsia per indicare la codificazione del video, dunque selezionare MPEG-4 ASP (Xivd) che è la più versatile. Cliccare il pulsante evidenziato in verde per selezionare il formato nel quale ottenere il video, ad esempio AVI.

Nella barra degli strumenti del programma adesso cliccare Video>Filters e nella finestra Video Filters Manager che verrà visualizzata selezionare Miscellaneous e fare doppio clic sul filtro MPlayer delogo. Verrà visualizzata l’omonima finestra per apportare la modifica (sotto in figura):

Avidemux MPlayer delogo

nella quale agendo sui valori X, Y, Width e Height rispettivamente si potrà posizionare e ridimensionare a piacimento la maschera per nascondere il volto, logo o scritta nel video (che è quella bordata in verde). Agire sul cursore di avanzamento riproduzione per verificare che l’offuscamento copra l’soggetto in tutto il video. Ottenuto il risultato desiderato confermare cliccando OK.

Tornati alla finestra Video Filter Manager, nell’angolo in basso a destra cliccare il pulsante Preview per poter vedere in anteprima il risultato del video che si andrà ad ottenere (esempio sotto in figura):

Avidemux anteprima video modificato

Agendo sul cursore di avanzamento si può ispezionare velocemente tutto il filmato per verificare il risultato. Se c’è qualcosa da correggere dopo aver cliccato OK si può riaprire il filtro e apportare le modifiche necessarie, se invece tutto va bene confermare cliccando OK e Close.

Tornati alla schermata principale di Avidemux non resta che salvare il video cliccando nella barra degli strumenti File>Save>Save Video, dunque assegnare un nome al filmato specificando subito dopo di esso il formato video (AVI in questo caso), dunque ad esempio: Titolo filmato.avi.

Compatibile con: Windows, Linux e Mac

Dimensione: 10.7 MB

Download Avidemux

13 commenti

ho seguito la guida ,tutto bene ma il video ho creato con l'offuscamento del volto non ha l'audio.....pekkato,è un problema che ho riscontrato più volte...

Rispondi

Anonimo strano davvero perché uso questo sistema da diverso tempo senza problemi e stessa cosa anche alcuni miei amici. Hai settato il codec Video MPEG-4 ASP (Xivd) e il Format AVI?

Rispondi

si va bene, ma se il volto è in movimento come faccio a seguirlo con l'offuscamento visto che quest'ultimo è fisso?

Rispondi

Con i volti in movimento è più difficile. Opta per questa nuova funzione di YouTube che fa tutto in automatico:

http://www.guidami.info/2012/07/occultare-i-volti-in-un-video-con-la.html

Rispondi

Ciao, io ho un piccolo problema: ho seguito la guida però quando mi dice che devo guardare la Preview, poi cliccare OK e Close nel filmato poi, non mi appare l'oscuramento. Perchè?

Rispondi

Ho lo stesso problema.
Seguo le istruzioni, ma in preview non mi fa vedere l'offuscamento!

Rispondi

Ho risolto il problema legato alla preview (come un fesso inserivo i secondi e non i frames). Purtroppo ho problemi di salvataggio! Quando salva il video, poi non me lo fa aprire con media player. Ho provato anche a convertirlo con qualche programma, ma non mi accetta il formato.
Tra l'altro vedendo nelle proprietà risulta come un file astruso, dato che non è salvato né in .avi né in altri formati del genere, ma esiste semplicemente sotto il nome di "file".
o.o'

Rispondi

Ho seguito la guida, tutto ok, ma poi mi è impossibile aprire il video salvato. Nel senso, risulta come se non avesse nessun formato (es.: .avi)..ha solo il nome che gli ho assegnato, e la terminazione è in .file
Ho provato a convertirlo con vari convertitori, ma risulta impossibile. Come faccio? Grazie.

Rispondi

newsbyvalem riesco a risponderti soltanto adesso. Come indicato a fine guida hai fatto il seguente passaggio "Tornati alla schermata principale di Avidemux non resta che salvare il video cliccando nella barra degli strumenti File>Save>Save Video, dunque assegnare un nome al filmato specificando subito dopo di esso il formato video (AVI in questo caso), dunque ad esempio: Titolo filmato.avi." ?

Rispondi

Scusami per il tartassamento, non capivo quando inviava o no ahahah perdonami ancora.
In ogni caso dopo molti tentativi ho rinominato il file in .avi, ma la velocità del video era duplicata.
Allora l'ho importato su movie maker per modificarlo e impostare la velocità 0,5; ma, sorpresa, aperto moviemaker il video andava a velocità corretta, perciò l'ho semplicemente salvato una nuova volta e fine :)
In ogni caso, il metodo e il risultato sono perfetti, complimenti!:)

Rispondi

No figurati se si può è meglio risolvere. Però strano che il video veniva riprodotto a velocità doppia. Mai restituito un problema simile. Come codificazione hai usato MPEG-4 ASP (Xivd)? Comunque ora sappiamo che eventualmente si può risolvere anche con Movie Maker, grazie per la condivisione ;)

Rispondi

Si ho seguito passo passo le istruzioni! Ho provato poi in altri modi ma riscontravo lo stesso problema. Ovviamente anche l'audio era sfasato! Ah, ecco: una volta importato su movie maker (per chi avesse problemi, naturalmente), il video tornerà a velocità normale da solo, mentre l'audio dovrà essere prima disattivato e poi reinserito. O almeno nel mio caso ho dovuto fare così, perché era molto rovinato. Però è un problema da nulla, ci ho messo davvero trenta secondi, ma ne è valsa la pena, poi :)

Rispondi

Ok ottimo buono a sapersi ;) alla prox.

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati