Come cambiare i suoni di Windows per sostituirli con file audio personalizzati

Come cambiare i suoni di Windows per sostituirli con file audio personalizzatiChi adopera un computer sul quale è installato Windows conoscerà sicuramente a memoria tutti i suoni del sistema operativo, come ad esempio la musichetta di avvio, spegnimento, disconnessione e via dicendo.

Alla lunga la monotonia di questi suoni potrebbe anche stancare, dunque le cose da fare sono due: disattivarli oppure cambiarli.

Essendo infatti comuni file audio in formato WAV, i suoni di Windows si possono sostituire con qualsiasi altro file audio che ad esempio può essere la propria canzone preferita (magari uno spezzone) ma anche suoni particolari come il verso di un animale e chi più ne ha più ne metta. Sotto a seguire andiamo a vedere come fare.

Per prima cosa ci si deve procurare il file audio da usare in sostituzione. Nel caso in cui si vuole optare per una canzone, dato che i suoni di Windows durano pochi secondi è meglio tagliare uno spezzone audio della musica di durata fra i 5-15 secondi. Per tagliare porzioni audio da un file abbiamo già visto diverse risorse gratis per farlo:

CutMP3 – Servizio online

YouTube2ringtone – Servizio online basato sui video di YouTube

Free Ringtone Maker – Programma per Windows XP, Vista e 7

MP3 Cutter – Programma per Windows XP, Vista e 7

MP3DirectCut – Programma per Windows XP, Vista e 7

Free Audio Dub – Programma per Windows XP, Vista e 7

Oppure nel caso in cui si volessero applicare effetti sonori come versi di animali e suoni particolari di vario tipo, ci sono svariati siti internet dedicati dai quali è possibile scaricarli gratis, come ad esempio:

Suoniemusica

Findsounds

Kalauras

Soundbible

Flashkit

Soungle

Ancora se invece si volessero registrare suoni al PC, magari dal microfono, oltre al predefinito Registratore suoni di Windows ci sono altri programmi gratis e più completi come ad esempio:

Free Sound Recorder – Programma per Windows 2003, XP, Vista e 7

Free Audio Recorder – Programma per Windows XP, Vista e 7

Mp3MyMP3 – Programma per Windows XP, Vista e 7

All2WAV Recorder – Programma per Windows XP, Vista e 7

Ottenuto il file audio non resta altro che convertirlo in formato WAV adoperando appositi programmi come ad esempio quelli gratis elencati in questo articolo, oppure direttamente online con il servizio free Online-Converter.

Dunque sia su Windows XP, Vista o 7, nella barra di Windows vicino all’orologio, cliccare l’icona dell’audio con il tasto destro del mouse e nel menu fare clic sulla voce Suoni o su Regola proprietà audio. Nella finestra che verrà visualizzata (come nell’esempio sotto in figura):

Proprietà audio Suoni Windows

all’interno dell’area evidenziata in verde, con un clic selezionare il suono di Windows che si desidera cambiare, quindi cliccare il pulsante Sfoglia evidenziato in fucsia e indicare il nuovo file audio da usare. Confermare cliccando Applica e OK. Non resta che effettuare l’azione di sistema corrispondente e verificare così che la musichetta predefinita in questione di Windows, è stata sostituita con il suono personalizzato.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati