Attivare la sicurezza su YouTube per impedire la visualizzazione di video non adatti ai minori

Attivare la sicurezza su YouTube per impedire la visualizzazione di video non adatti ai minoriPer tutelare i propri figli e in generale quella fascia di utenti minorenni dalla navigazione in siti internet con contenuti non adatti alle giovani età, in questo articolo abbiamo già parlato dell’ottimo FamilyShield, un server DNS che un volta configurato sulla propria connessione bloccherà in automatico tutti i maggiori siti web pornografici e violenti non adatti ai più giovani.

Nel tempo abbiamo parlato anche di altre varie risorse free per bloccare tali contenuti internet sul PC in uso, come ad esempio: Any Weblock, LeechBlock, Easy Website Blocker, BlockSite, Website Blocker.

Anche YouTube nella tutela del pubblico più giovane da parte di video con contenuti discutibili, mette a disposizione la funzione Sicurezza, con la quale una volta attivata sul browser internet in uso, verranno infatti bloccati tutti i filmati non adatti ai minorenni.

I video in questione saranno vietati automaticamente da YouTube in base alle segnalazioni della community e altri indicatori dei contenuti per individuare e filtrare quelli non appropriati.

Per attivare la funzione di sicurezza, una volta collegati con la Home Page di YouTube scorrere in fondo alla pagina e come nell’esempio sotto in figura:

Modalità di protezione Sicurezza YouTube

in corrispondenza della voce Sicurezza cliccare il pulsante evidenziato in verde e nella finestra Scegli la tua modalità di protezione che verrà visualizzata, selezionare la modalità Attiva.

Nel caso in cui si intende impedire che la sicurezza venga disattivata da altri utenti, dopo aver effettuato il login a YouTube, attivare l’opzione Blocca la modalità di protezione in questo browser; quindi confermare il tutto cliccando Salva.

In questo modo senza aver effettuato prima l’accesso a YouTube con l’account che ha bloccato la modalità di protezione, nessun altro utente sul browser in questione potrà disattivare la sicurezza (a parte il proprietario dell’account), dunque i video verranno sempre filtrati da YouTube che in automatico provvederà a bloccare quelli con contenuti non adatti ai minori.

1 commenti:

secondo me il sito youtube dovrebbe già essere impostato in automatico su attiva poi dovrebbe essere l'utente a disattivarla se non la vuole

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati