Registrare un video messaggio con la webcam da inviare in email per fare gli auguri di Natale

Registrare un video messaggio con la webcam da inviare in email per fare gli auguri di NataleChi ha parenti lontani che vivono in un’altra città o in un’altra nazione e con i quali non ci si riesce a incontrare di persona per il Natale o per le feste in generale, uno dei migliori modi per farsi comunque gli auguri è la videoconferenza, ovvero vedersi al computer con la webcam.

Ma nel caso in cui per qualche motivo non fosse possibile vedersi con la webcam al computer, la migliore alternativa è di creare un videomessaggio di auguri da inviare per email ai parenti o agli amici.

Magari filmandosi tutta la famiglia al completo registrando così un video per fare gli auguri in gruppo tutti insieme davanti alla webcam. Sotto a seguire andiamo a vedere come fare in modo semplice e veloce.

Per registrare un video messaggio, in questo articolo abbiamo già parlato del servizio gratuito online MailVU che appunto permette di creare un filmato tramite la propria webcam collegata al computer, facendo tutto direttamente su internet.

Sotto a seguire invece andremo a vedere come registrare un video messaggio al PC adoperando il programma gratis SMRecorder, compatibile con Windows 2000, 2003, 2008, XP, Vista e 7, scaricabile liberamente da questo indirizzo. Facile da usare, una volta installato e avviato, nella sua interfaccia grafica (sotto in figura):

SMRecorder

cliccare il pulsante evidenziato in verde per accedere alla finestra dei settaggi della registrazione da effettuare, nella quale (sotto in figura):

SMRecorder settaggi

1. In Capture Type cliccare il pulsante evidenziato in fucsia per indicare come metodo di cattura la modalità Camera Video.

2. In Video Input cliccare il pulsante evidenziato in blu e nel menu come fonte di registrazione video selezionare la webcam, collegata precedentemente al computer.

3. In Audio Input cliccare il pulsante evidenziato in giallo per indicare la fonte di registrazione audio. Se la webcam ha il microfono incorporato selezionare l’opzione USB Camera, oppure se il microfono è a parte selezionare l’opzione HD Audio front mic > Microphone.

4. In Save Path cliccare il pulsante evidenziato in arancione per cambiare destinazione di salvataggio dei filmati, indicando quella che più si preferisce, ad esempio il Desktop.

In Duration è possibile indicare quanti minuti deve durare la registrazione, ma l’utente potrà decidere in ogni momento quando stopparla, dunque lasciare questa voce invariata. Il video messaggio inoltre è meglio che non superi i 10 minuti di lunghezza altrimenti avrà grosse dimensioni in termini di megabyte e diventa così difficile a seconda del client di posta elettronica, inviarlo come allegato email.

Confermare tutte le modifiche apportate cliccando OK. Subito dopo in automatico partirà la registrazione del video. Nella piccola finestra di notifica che comparirà (sotto in figura):

SMRecorder notifica

confermare cliccando OK. A seguire verrà visualizzata la finestra/area di registrazione tramite la quale è adesso possibile posizionare in modo ottimale la webcam per effettuare la ripresa.

Quando si ritiene di aver concluso con il filmato, nella tastiera del PC premere la combinazione dei due tasti Ctrl+P per far comparire la finestra dei comandi di gestione di registrazione (come nell’esempio sotto in figura):

SMRecorder finestra di registrazione e comandi

(in automatico la registrazione verrà messa in pausa), dunque cliccare i pulsante Stop evidenziato in rosso se si desidera terminare la registrazione del video messaggio (che verrà automaticamente salvata e il file video sarà disponibile nella cartella di registrazione indicata precedentemente), oppure cliccare il pulsante Rec evidenziato in verde per riprendere la registrazione interrotta.

Infine nel caso in cui si avesse registrato un video messaggio lungo diversi minuti, magari più di 10, a seconda del client email adoperato sarà necessario ridurre il peso del filmato in questione altrimenti risulterà impossibile inviarlo come allegato. In tal caso consultare questa guida nella quale è spiegato come fare usando Format Factory, oppure quest’altra guida adoperando invece Moo0 VideoMinimizer, entrambi programmi gratis.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati