OpenDNS - Navigare internet più veloce, sicuri aggirando anche le censure

OpenDNS - Navigare internet più veloce, sicuri aggirando anche le censureIl provider della compagnia internet alla quale si è abbonati, per la navigazione web fornisce e applica alla connessione il proprio indirizzo del server DNS.

Il server DNS dei provider in alcuni casi possono però risultare poco performanti, magari intasati da un elevato numero di utenti connessi, con conseguente rallentamento della navigazione internet.

A tale proposito, ovvero per cercare di velocizzare la navigazione sul web con riferimento ai DNS, in questo articolo avevamo visto come usare e settare i DNS di Google e, in quest’altra guida abbiamo invece parlato del programma gratis Namebench tramite il quale trovare i server DNS più performanti per la propria connessione internet.

Stando sempre in tema, a seguire andremo a conoscere un altro noto servizio gratuito dal nome OpenDNS con il quale tentare di navigare internet più veloci e in sicurezza adoperando gli indirizzi di server DNS messi a disposizione. Vediamo come procedere.

Prima di vedere il procedimento è importante sapere che i server DNS di OpenDNS oltre che a rendere più performante la connessione internet (quando possibile), proteggono in automatico dai siti di phishing i quali verranno automaticamente bloccati. Inoltre quando ci si trova davanti a un sito web censurato per l’Italia ad esempio, questi DNS aggireranno automaticamente l’ostacolo.

I server OpenDNS sono i seguenti due:

208.67.222.222
208.67.220.220

Per cambiare i server DNS impostati di default dal nostro provider, in questa pagina è spiegato come procedere sulle varie versioni di Windows, Linux, Mac, su alcuni dispositivi mobili e sulla Nintendo Wii. Sotto a seguire andiamo a vedere velocemente come fare su XP.

Accedere in Pannello di controllo>Connessioni di rete quindi fare doppio clic sulla connessione internet in uso e nella finestra che verrà visualizzata cliccare il pulsante Proprietà. Nella finestra Proprietà – Connessione alla rete locale che verrà visualizzata (sotto in figura):

Proprietà – Connessione alla rete locale

selezionare il Protocollo Internet (TCP/IP) e cliccare il pulsante Proprietà. Nella successiva finestra:

Utilizza i seguenti indirizzi server DNS

attivare la voce Utilizza i seguenti indirizzi server DNS e nell’area evidenziata in verde digitare i due indirizzi serve DNS di OpenDNS prima citati. Confermare cliccando OK.

Adesso collegarsi con questa pagina web per verificare se i server DNS di OpenDNS sono stati correttamente settati sulla propria connessione internet. Se la risposta è affermativa verrà visualizzato questo messaggio:

Messaggio DNS OpenDNS settato correttamente

che appunto conferma con successo che i DNS sono stati correttamente applicati e da il benvenuto in OpenDNS.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati