Come aprire file con estensione sconosciuta o mancante

Come aprire file con estensione sconosciuta o mancanteAlcune volte può capitare di trovarsi ad avere a che fare con un file del quale non si conosce l’estensione, dunque non si sa quale programma usare per aprirlo, oppure direttamente un file sprovvisto dell’estensione, per il quale è quindi impossibile sapere con quale software va eseguito.

In queste circostanze è comunque possibile trovare una rapida soluzione e venire a capo del problema. Esistono infatti risorse sviluppate appositamente per lo scopo.

Sotto a seguire andiamo a vedere come aprire file con estensione sconosciuta o con estensione mancante.

In questo articolo ad esempio abbiamo già parlato e visto come funziona l’applicazione gratuita Smart File Advisor che una volta installata nel computer integra la voce/comando Checksum nel menu contestuale del tasto destro mouse tramite la quale dopo aver cliccato un file sarà possibile sapere quale programma si deve usare per aprirlo.

In questo post invece abbiamo parlato del servizio gratis online OpenWith.org nel quale dopo aver scritto l’estensione di proprio interesse nel motore di ricerca si potrà conoscere il software da usare per eseguire quel file.

Wolframalpha.com è un altro sito web che come OpenWith permette di scoprire quale programma usare per aprire l’estensione di file che non si conosce. Anche in questo caso nel motore di ricerca si deve digitare il formato del file in questione e premere Invio. Come in questo esempio pratico riguardo il formato .pdf, verrà restituita la pagina dei risultati nella quale dopo le proprietà dell’estensione, in Sample supporting applications verranno elencati i software in grado di eseguire quel formato di file (come sotto in figura):

Wolframalpha.com Sample supporting applications

Invece nel caso in cui il file in questione è del tutto sprovvisto dell’estensione, magari è riportato solo il nome del file ma senza il formato, per scoprire comunque la sua estensione di origine ci si deve servire dell’applicazione gratuita TrIDNET.

Per prima cosa creare una nuova cartella e al suo interno estrarre l’archivio TrIDNET e l’archivio delle definizioni TrID XML. Dunque avviare l’applicazione facendo doppio clic sull’eseguibile TrIDNet.exe; verrà visualizzata questa interfaccia grafica (sotto in figura):

TrIDNET

nella quale si deve cliccare il pulsante Browse evidenziato in rosso e selezionare il file con estensione sconosciuta in questione; confermare cliccando il pulsante Analyze evidenziato in giallo.

Subito dopo e subito sotto nell’area evidenziata in verde, in base alle definizioni TrID XML verrà ricavata l’estensione del file (mostrata nella colonna Ext) che nella tabella è quella con la percentuale di probabilità più alta visualizzata nella colonna Match; in questo esempio si tratta di un file video in formato AVI.

Compatibile con Windows: 98, Me, NT, 2000, 2003, 2008, XP, Vista e 7

Dimensione: 23.2 MB (totale dei due archivi)

Download gratis TrIDNET e TrID XML

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati