Velocizzare in avvio OpenOffice e LibreOffice se sono lenti a caricare

Velocizzare in avvio OpenOffice e LibreOffice se sono lenti a caricareOpenOffice e LibreOffice sono al momento le migliori alternative gratuite alla suite da ufficio Microsoft Office, tramite le quali è infatti possibile creare documenti di testo, di calcolo, presentazioni, grafica vettoriale e altro ancora, oltre che ad essere in grado di supportare file creati con Office della Microsoft.

Unico neo di queste due suite freeware e che maggiormente si risente su i PC non tanto potenti, è il tempo di caricamento in avvio che risulta essere lento sia su OpenOffice che su LibreOffice.

Dunque nel caso in cui ci si riconosce in questa situazione, bisogna sapere che è possibile regolare alcune impostazioni per velocizzare OpenOffice e LibreOffice in modo tale che vengano caricati e aperti più rapidamente. Vediamo come procedere.

Il procedimento è uguale su entrambe le suite. Per prima cosa aprire un nuovo documento, ad esempio con Writer. Nella barra dei menu del documento cliccare la voce Strumenti > Opzioni per visualizzare la finestra Opzioni del programma (sotto in figura quella di OpenOffice che è uguale a quella di LibreOffice):

Opzioni OpenOffice

nel menu laterale a sinistra selezionare la voce Memoria principale (evidenziata in fucsia), dunque regolare le quattro opzioni evidenziate in verde come sopra nell’immagine.

Ovvero portare:

Numero operazioni da 100 a 50;

Uso di OpenOffice / LibreOffice da 20 a 10 MB;

Memoria per oggetto da 5,2 a 2,0 MB;

Numero di oggetti da 20 a 10.

Confermare e applicare le modifiche cliccando il pulsante OK. A questo punto per verificare l’effettivo miglioramento in velocità di caricamento di OpenOffice e/o LibreOffice, chiudere e riavviare la suite. Il miglioramento vero e proprio si dovrebbe notare al prossimo avvio della suite dopo il riavvio del sistema.

1 commenti:

Grazie,ci voleva...

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati