Ricevere in email notifiche di terremoto nella propria zona

Ricevere in email notifiche di terremoto nella propria zonaLa U.S. Geological Survey agency (USGS) monitora l’attività sismica in tutto il mondo riportando la posizione geografica e l’intensità (magnitudo) degli eventi. Questi dati possono essere consultati da chiunque seguendo della USGS il profilo Twitter, il feed RSS oppure adoperando i file KML per Google Earth.

C’è poi anche l’applicazione desktop gratuita Quick Alert che riporta i sondaggi del sito dell'USGS riguardo gli ultimi grandi terremoti registrati, ovvero quelli con magnitudo superiore a 5. Questo programma resta attivo nella system tray di Windows è visualizzerà un avviso in caso di nuove segnalazioni di terremoti.

Queste risorse riportano informazioni dell’attività sismica a livello globale, mentre se si desidera ricevere un avviso per email riguardo i terremoti nella propria area geografica, sempre la USGS mette a disposizione il servizio gratuito Earthquake Notification System. Vediamo come funziona.

Per prima cosa ci si deve registrare al servizio compilando il form di questa pagina indicando indirizzo Email, Username e Password, confermando il tutto cliccando Subscribe.

Subito dopo verrà visualizzata una mappa di Google Maps nella quale con il mouse si deve marcare/tracciare l’area geografica di proprio interesse per la quale ricevere notifica via email in caso venisse interessata dal terremoto. Procedere in questo modo:

Earthquake Notification System

per tracciare la zona di proprio interesse cliccare il pulsante evidenziato in fucsia e sulla mappa, con un clic sinistro, iniziare a tracciare i confini geografici desiderati; concludere con un doppio clic di mouse. Nell’area evidenziata in verde indicare la magnitudo del terremoto per la quale si intende ricevere un’ avviso per email. E’ possibile indicare due intensità diverse in base al giorno Day o alla notte Night. Confermare il tutto cliccando il pulsante Save Changes evidenziato in rosso.

Il sito della USGS specifica che l’avviso per i terremoti degli Stati Uniti è generalmente disponibile entro 2-8 minuti, mentre per quelli al di fuori degli Stati Uniti potrebbero essere necessari fino a 20 minuti per segnalare l’attività sismica. [Via]

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati