Spegnere lo schermo del portatile con un clic quando non si deve usare il computer

Spegnere lo schermo del portatile con un clic quando non si deve usare il computerQuando ci si deve allontanare dal computer per qualche minuto o più, è buona etica spegnere il monitor in modo tale da ridurre il consumo elettrico (lo schermo del PC è infatti la componente hardware che consuma più energia).

Se il computer è da tavolo per spegnere il monitor basta semplicemente pigiare il pulsante di accensione/spegnimento, mentre il discorso cambia quando il PC Windows in questione è un portatile.

Su i portatili infatti, notebook e netbook, o almeno nella maggior parte di essi non esiste un pulsante per spegnere specificamente lo schermo, dunque per risparmiare corrente e risparmiare la carica della batteria le uniche due cose da fare sono di portare a zero la luminosità del monitor oppure mettere il PC in standby. Ma entrambe le soluzioni sono poco pratiche soprattutto quando si è di fretta.

A tale proposito sotto a seguire andiamo allora a vedere alcune semplici risorse gratis per spegnere lo schermo del PC portatile con un clic quando ci si deve allontanare dal computer.

1. MOU (per esteso Monitor Off Utility) è una piccola applicazione che funziona su tutte le versioni di Windows e permette di attivare lo spegnimento del monitor del PC con una combinazione di tasti della tastiera CTRL+Alt+L. L’utente può indicare dopo quanti secondi lo schermo si deve spegnere dopo aver premuto la combinazione di tasti (una sorta di conto alla rovescia).

Download | Guida all’uso

2. Sleeper è un piccolo file eseguibile (.exe) che un volta avviato con un doppio clic spegnerà lo schermo del computer mettendolo automaticamente in standby nell’immediato.

Download | Guida all’uso

3. iBrightness è invece una piccola utility gratis per Windows 7 che consente di regolare la luminosità dello schermo a proprio piacimento e di spegnere il monitor del PC con un solo clic agendo direttamente dalla barra di Windows.

Download | Guida all’uso

4. Movie Sleep Timer permette invece di programmare lo spegnimento del monitor del PC dopo tot tempo indicato dall’utente, oppure quando è finita la riproduzione di un video su i player VLC o Windows Media Player.

Download | Guida all’uso

Se invece l’intenzione è quella di fare in modo che lo schermo del computer non vada mai in standby anche quando non si usano mouse e tastiera, allora tornerà utile la piccola utility freeware Insomnia.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati