Come riabilitare l’avvio di Windows in modalità provvisoria se non funziona più

Come riabilitare l’avvio di Windows in modalità provvisoria se non funziona piùQuando il PC viene infettato da virus, a seconda del malware in questione è possibile che fra le varie funzioni del sistema venga compromessa anche la modalità provvisoria di Windows che non si riesce più ad avviare.

E quando c’è un virus nel computer, delle volte nel caso in cui il programma antivirus installato non ci riesce, l’unico efficace modo per eliminarlo dal sistema è proprio quello di farlo avviando Windows in modalità provvisoria provvedendo poi alla cura.

Ma come fare se la modalità provvisoria è stata disabilitata dal malware? In questo caso si risolve velocemente adoperando il piccolo programma gratis che non richiede installazione dal nome SMFixer.

SMFixer infatti con un solo clic di mouse consente di riabilitare l’avvio di Windows XP, Vista e 7 in modalità provvisoria qualora fosse stato disabilitato da un virus. Decisamente facile da usare, dopo averlo avviato, nella sua interfaccia grafica (sotto in figura):

SMFixer

si deve solamente cliccare il pulsante FIX evidenziato dal riquadro rosso. Subito dopo il computer verrà riavviato, dunque in fase di avvio del sistema basterà premere nella tastiera il tasto F8 per avviare Windows in modalità provvisoria.

Ovviamente prima di cliccare FIX salvare l’eventuale lavoro che altrimenti verrà perso con il riavvio del sistema.

Utile applicazione gratis per riparare l’avvio di Windows in modalità provvisoria.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 112 KB

Download: Scarica gratis SMFixer

16 commenti

Io ho provato ad usare SMFixer, come consigliato, ma qualsiasi opzione provvisoria che trovo non parte: mentre si sta avviando qualcosa appare uno sfondo celeste per qualche millisecondo e poi si riavvia automaticamente il PC. Almeno la modalità normale di Windows XP funziona. Ho provato ad usare il comando 'msconfig' abilitando il parametro /safeboot minimal, ma non ha più funzionato neanche l'avvio normale. A questo punto ho dovuto usare il CD di ripristino di Windows XP Professional e da console ho usato il comando 'bootcfg', col parametro /add, per aggiungere una configurazione senza parametri (senza la configurazione minimal). Finalmente è tornato a funzionare XP in modalità normale ... ma non è ancora NORMALE che la modalità provvisoria non funzioni!!!! AIUTOOOOOooooooo

Rispondi

Anonimo prima di tutto fai una bella e approfondita scansione del sistema, è probabile che il problema sia dovuto a qualche malware. Se così non risolvi prova ad avviare questo file:

http://www.techportal.it/dl/SafeBoot.zip

e avvia il file.reg corrispondente alla versione Service Pack del tuo XP. Rispondi Si alla domanda "Aggiungere i dati contenuti in nome-file.reg al registro?". In questo modo dovrebbe essere riscritta la chiave che consente l'avvio di Windows in modalità provvisoria.

Rispondi

Ciao,io nemmeno se provo a sostituire la chiave safeboot faccio rinascere la mia modalità provvisoria. Al mio click sul file non me lo fa sostituire......mi dice che il file non è completo.....Qualche idea??
Grazie
Serly

Rispondi

Serly prova a fare Start>Esegui digita msconfig e conferma premendo Invio. Nella finestra che compare seleziona la scheda BOOT.INI e seleziona /SAFEBOOT, conferma cliccando OK. Adesso riavvia il PC, ce dovrebbe partire automaticamente in Modalità provvisoria. Se non va anche così allora fai una bella scansione antivirus in profondità magari con qualche Rescue Disc:

www.guidami.info/2012/05/migliori-10-rescue-cd-per-eliminare.html

P.S. Per far riaccendere il computer normalmente, dal percorso indicato sopra deseleziona /SAFEBOOT

Rispondi

Ciao,nemmeno provando a riavviarlo con msconfig ( operazione già provata circa 2 anni fa quando il virus è stato battuto) non si avvia. Il pc è assolutamente pulito da virus,l'unica cosa che non va è la modalità provvisoria. Grazie ciao

Rispondi
Questo commento è stato eliminato dall'autore.

E' comuqnue sicurmente docuto a un attacco da virus. Se nel registro di sistema non c'è più la chiave SafeBoot prova con questa guida:

http://blog.didierstevens.com/2007/02/19/restoring-safe-mode-with-a-reg-file/

Devi scaricare e avviare il file SafeBoot.zip indicato che aggiunge in automatico la chiave SafeBoot al registro di sistema, dopodiché riavvia il PC e vedi se va la modalità provvisoria. Prima di procedere fai un bel backup per sicurezza. Fammi sapere che risultati ottieni. E speriamo che funzioni perché non mi vengono in mente altri metodi oltre alla formattazione o ripristino da disco di installazione del sistema operativo.

Rispondi

Ciao, la chiave safeboot nel registro è presente.Ho provato a eliminarla per poi poterla sostituire.....ma non c'è verso di eliminarla.Tutto sto casino con la mia povera safeboot in seguito al virus bagle ( 2 anni fa circa). Adesso il pc è assolutamente pulito,l'unica cosa che non mi funziona + è appunto la modalità provvisoria. Grazie comunque.

Rispondi

Ma strano davvero però. Se hai voglia giusto per tentarle tutte anche se sei sicuro che il PC è pulito, prova a scansionarlo con il rescue disk di Kasprsky:

http://www.guidami.info/2012/05/migliori-10-rescue-cd-per-eliminare.html

non per altro ma perché mi pare troppo strano che non si risolva il problema. Se hai Windows XP si potrebbe forse risolvere (dico forse) con il ripristino da CD di installazione del sistema operativo (ultima spiaggia per evitare la formattazione):

http://www.guidami.info/2011/07/come-ripristinare-windows-xp-se-non.html

Rispondi

Ciao,quando ho beccato il virus avevo come anti virus nod32 poi sono passato ad avast e adesso ho ad-aware.Tuute le scansioni mi danno il pc pulito,Il file log di hijack è a posto,il pc funziona benissimo,quindi per me era solo capire il perchè non mi funziona + la modalità provvisoria pur avendo la chiave safeboot e capire il perchè non me la fa ne eliminare e tantomeno sostituire.Grazie

Rispondi

Ciao, si ma con il Rescue Disk puoi analizzare il sistema prima che carichi Windows (al Boot del sistema), dunque dovresti riuscrie ad individuare qualsiasi minaccia in questo senso.

Rispondi

ok ci proverò

Rispondi

ciao,eccomi dinuovo qui a stressarti la vita......mi sono scaricato rescue disk l'ho installato su pendrive formattata a fat32,riavvio il pc,schiaccio f8 e la modalità per far partire il pc dal pendrive non c'è! Allora riavvio e schiaccio ripetutamente esc........ma qui mi trovo solo l'opzione avvia con vista.COME cavolo la faccio partire sta scansione da periferica???
Grazie

Rispondi

Anonimo no stressi, ci mancherebbe. Per far partire il rescue disk devi accedere al BIOS (premendo poco dopo l'accensione del PC F2, F10 o Canc) e nella scheda Boot impostare come Primary Master (o simile) la chiavetta USB al posto dell'hard disk principale, in modo tale che il computer invece di caricare Windows carichi il rescue disk.

Quando poi avrai terminato il tutto rientra nel BIOS e imposta nuovamente come Primary master l'hard disk e non la chiavetta sennò Windows non parte.

Rispondi

Ciao Vinnie,ok ho fatto......MAMMA che spavento!!Dopo avere impostato l'avvio da usb.....il pc si riavviava normalmente....al terzo tentativo mi si è spento tutto e ho dovuto ripristinare l'ultima funzionante......da collasso. GIURO che non lo tocco + e mi tengo la mia safeboot non funzionante.Il giorno che avro' la grana per un'altro pc....allora si che le provero' davvero tutte per riabilitare questa chiave,ma fino ad allora funzionando il pc benissimo,lo tengo cosi'. Grazie 1000 per i consigli e per i suggerimenti che mi hai dato, li metterò nel cassettino della memory(la mia ejeje) e all'occorrenza li userò. Ciao

Rispondi

Ciao, strano che abbia dato questo problema, io uso i rescue disk (quello di Kaspersky da circa un anno) svariate volte su diversi PC e mai dato un problema. Cmq è anche vero che ogni computer ha la sua storia. Giusto per tentarle tutte guarda un po' qua se potrebbe tornarti utile:

http://answers.microsoft.com/it-it/windows/forum/windows_xp-performance/modalità-provvisoria-non-funzionante-in/

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati