Come aprire il Task Manager di Windows quando Ctrl+Alt+Canc non funziona

Il Task Manager di Windows si rivela particolarmente utile in quanto fra le altre sue funzioni, consente di terminare processi di applicazioni bloccate, sospette o che consumano troppe risorse di sistema.

In questo modo con il Task Manager si può facilmente chiudere un programma o un qualsiasi altro processo che sta bloccando Windows e/o comunque che sta ostacolando il normale funzionamento del sistema.

Però per via di queste sue comode caratteristiche, il Task Manager a volte è oggetto di attacchi da parte di alcuni malware, ovvero alcuni virus vengono creati appositamente in modo tale che quando infettano il computer allo stesso tempo disattivino la funzione di richiamo del Task Manager con la classica combinazione di tasti Ctrl+Alt+Canc.

Normalmente e per chi non sa altre vie, in questa situazione non è più possibile aprire il Task Manager. Ma invece ci sono altri modi per richiamarlo da usare in alternativa alla combinazione di tasti Ctrl+Alt+Canc. Vediamo quali sono.

1. Cliccare un’area vuota della barra di Windows con il tasto destro del mouse e dal menu cliccare la voce Task Manager (esempio sotto in figura):

Aprire il Task Manager dalla barra di Windows

2. Aprire la finestra Esegui (quella per i comandi DOS del prompt), digitare il comando taskmgr e premere Invio oppure cliccare OK (esempio sotto in figura):

Aprire il Task Manager da Start-Esegui

3. Seguire questo percorso: Disco locale (C:) > WINDOW > System32 e all’interno della cartella System32 individuare e avviare con un doppio clic di mouse il file taskmgr.exe (sotto in figura):

Icona del Task Manager

4. Oppure si può creare un collegamento del Task Manager sul desktop in modo tale da averlo sempre a portata di mano. Per farlo tornare sul file taskmgr.exe della cartella System32, cliccarlo con il tasto destro del mouse e dal menu cliccare la voce Invia a > Desktop (crea collegamento) come nell’esempio sotto in figura:

Creare collegamento sul desktop del Task Manager

5. Infine come altra opportunità, nella tastiera premere la combinazione dei tre tasti Ctrl+Shift+Esc. In questo modo verrà visualizzato il Task Manager nella maggior parte dei sistemi operativi Windows.

2 commenti

O in alternativa, soprattutto se si hanno malware che bloccano il task manager, si può usare Process Explorer, che va una meraviglia e permette qualsiasi settaggio, tra cui l'impostazione come task manager predefinito :D

Rispondi

Assolutamente si. Anzi per chi volesse approfondire Process Explorer:

http://www.guidami.info/2014/01/process-explorer-integra-virustotal-per.html

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati