Air Playit - Guardare qualsiasi formato video su iPod iPad iPhone in streaming con il PC che fa da server

Air Playit - Guardare qualsiasi formato video su iPod iPad iPhone in streaming con il PC che fa da serverChi dispone di un iPod, di un iPad o di un iPhone sa bene che per guardare i video su questi dispositivi, ad esempio caricandoli dal computer, bisogna prima convertirli nel giusto formato compatibile.

Allo stesso modo si sa bene che a seconda del numero dei video e dei file audio che si caricano sul dispositivo Apple, lo spazio in memoria finisce e ciò vuol dire dover rinunciare a mettere alcuni filmati e/o alcune canzoni.

Questo è quello che avviene normalmente, ma da oggi grazie a un’applicazione gratuita sviluppata da Digiarty, per chi utilizza un iPod, un iPad o un iPhone, riguardo i file audio e video non ci saranno più problemi di memoria insufficiente e non si dovranno più effettuare conversioni dei filmati al PC prima di caricarli sul dispositivo Apple.

L’applicazione gratuita in questione si chiama Air Playit per iPod touch, iPhone e iPad (presto anche per Android). Essa consiste in due file: un client Server da installare sul PC Windows e/o sul Mac, e un client App, l’applicazione da installare su l’iPod, iPad e/o iPhone.

Questi due client comunicando fra di loro tramite connessione internet, permettono al dispositivo Apple (sfruttando l’applicazione) di accedere a una cartella condivisa sul computer tramite il client Server di Air Playit installato su Windows o sul Mac, dalla quale si potranno guardare e ascoltare in streaming tutti i video e tutti i file audio condivisi, ovvero quelli che si ha messo appositamente dentro quella cartella.

Dunque dato che fisicamente i file audio e video condivisi nella cartella risiedono dentro al computer nel suo hard disk, in questo modo non ci sarà alcun problema di memoria insufficiente sui dispositivi Apple, che in streaming  potranno così riprodurre tutti i filmati e tutte le canzoni che si desidera senza preoccuparsi assolutamente dello spazio. Allo stesso tempo e per lo stesso motivo non si dovrà effettuare alcuna conversione dei file multimediali, che invece si potranno riprodurre nell’immediato in qualsiasi formato. Vediamo come funziona.

1. Il tutto si configura velocemente. Per prima cosa andare sulla Home Page dell’applicazione raggiungibile a questo indirizzo e dal menu laterale a destra del sito scaricare e installare il client Server per Windows o per Mac, quindi scaricare e installare il client App, ovvero l’applicazione per l’iPod, iPad e iPhone. Ovviamente sia il computer che il dispositivo Apple devono essere connessi a internet.

2. Sul PC o sul Mac creare una Nuova cartella e al suo interno inserire tutti i file video e audio di proprio interesse che si desidera guardare in streaming ovunque ci si trovi, usando App Playit sull’ iPod, iPhone o iPad.

3. Avviare App Playit client Server (quello che si ha installato Windows o sul Mac) e nella sua interfaccia grafica selezionare la scheda Shared Folders (sotto in figura):

Air Playit client Server per Windows e Mac - Shared Folders

quindi cliccare il pulsante Add Folder evidenziato dal riquadro fucsia e indicare la Nuova cartella creata precedentemente.

4. Adesso sul dispositivo Apple avviare l’applicazione Air Playit e in Local Server cliccare Add Playit Server, dunque nella successiva schermata inserire manualmente l’ indirizzo IP del computer (IP Address) e il PIN di accesso. l’ IP da usare viene visualizzato sul client Server del PC nella scheda Information (come nell’esempio sotto in figura evidenziato dal riquadro verde):

Air Playit client Server per Windows e Mac - Information

Il PIN invece viene visualizzato nella scheda Permission, di default è admin, ma si può modificare in ogni momento digitandone uno nuovo e cliccando Change PIN Code per conferma.

5. Inseriti i dati, non resta che avviare la connessione tra il client Server del computer e l’applicazione, e dopo pochi istanti sul dispositivo Apple verranno mostrati tutti i video e tutti i file audio presenti dentro la cartella condivisa (esempio sotto in figura):

Air Playit applicazione dispositivi Apple - Lista file condivisi

dunque non resta che touchare quello di proprio interesse per far partire la riproduzione in streaming.

Air Playit date le sue caratteristiche è un’ottima soluzione gratuita per mettere e vedere con l’iPhone, iPod tocuh e l’iPad video e audio di qualsiasi dimensione senza doversi preoccupare della memoria e di convertire prima i file.

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati