Come controllare gli errori grammaticali da correggere in un documento scritto al PC

Come controllare gli errori grammaticali da correggere in un documento scritto al PCQuando al PC si scrive un documento per la scuola, per lavoro, lettere personali o testi di qualsiasi altra tipologia che verranno comunque condivisi con altre persone, per fare bella figura prima di consegnare il tutto è necessario controllare e correggere gli eventuali errori di grammatica.

Chi per scrivere al computer si serve dei noti e più diffusi programmi di videoscrittura saprà già come intervenire con il controllo ortografico, funzione prevista e della quale sono provvisti tali software come Microsoft Office Word e OpenOffice Writter.

Ma nel caso in cui si sta utilizzando un PC sul quale non vi è installato alcun programma come quelli appena citati e per scrivere si usano i predefiniti Blocco note e WordPad di Windows, come fare per correggere gli errori grammaticali? Andiamo a vedere alcune utili alternative.

In via preventiva è comunque bene ricordare come fare con OpenOffice Writter e Microsoft Office Word.

Con Writter di OpenOffice di default gli errori grammaticali vengono sottolineati in rosso mentre si sta digitando. Per correggere direttamente l’intero testo basta selezionarlo tutto (Modifica-Seleziona tutto) e dalla barra degli strumenti cliccare Strumenti-Ortografia e grammatica. Dunque nella finestra di controllo che verrà aperta si potrà procedere con la correzione grammaticale del documento di testo.

Anche Word della Microsoft Office sottolinea in rosso le parole con errori di grammatica mentre si sta scrivendo. Per correggere e controllare l’intero documento lo si seleziona tutto e dalla barra degli strumenti cliccare Strumenti-Ortografia & Grammatica, quindi procedere con la verifica.

Ma se non si ha la possibilità di utilizzare questi due software, ci si può servire di due ottimi e utili siti e un programma freeware tramite i quali correggere gli errori grammaticali di un testo.

1. Spell Check Vai al sito

Spell Check

E’ un ottimo sito web sviluppato appositamente per correggere gli errori di grammatica di testi scritti al PC, e supporta ben 18 lingue, italiano compreso.

Facile da usare, nell’area di inserimento, con il mouse si incolla il testo da correggere e si avvia il controllo cliccando il pulsante Check Spelling.

Le parole con errori grammaticali verranno evidenziate in rosso e una volta cliccate saranno mostrati i suggerimenti della parola esatta da selezionare con un altro clic di mouse per sostituirla a quella errata.

2. SpellcheckerVai al sito

Spellchecker

Altro valido servizio che consente di controllare e correggere gli errori d grammatica di ben 27 lingue fra le quali anche l’italiano.

Semplice da adoperare, dopo aver selezionato con un clic di mouse la lingua di proprio interesse dal menu Select Language a destra della schermata, si dovrà incollare il testo da verificare nell’apposita area di inserimento e cliccare il pulsante Spell Check.

Subito dopo verrà aperta una finestra pop-up dalla quale procedere alla verifica e alla correzione degli eventuali errori grammaticali rilevati.

3. TinySpell Guida e download

TinySpell

Se invece non sul PC che si sta utilizzando non si ha la possibilità di collegarsi a internet, allora la giusta soluzione per controllare e correggere gli errori di grammatica è TinySpell, un interessante programma gratis di ridotte dimensioni, fra l’altro disponibile anche in versione portable che non richiede installazione, quindi comodo da mettere su chiavetta USB.

Una volta avviato TinySpell, quando si inizierà a scrivere un qualsiasi documento di testo con un qualsiasi programma di videoscrittura (anche i classici Blocco note e WordPad di Windows), appena si commetterà un errore di grammatica, TinySpell visualizzerà una finestra di notifica la quale permetterà di correggere la parola con una corretta suggerita dal programma stesso.

1 commenti:

ombattevamo contro il vento perchè ci strapazzava i capelli. Era un vento forte che impediva di camminare

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati