Come usare i temi modificati su Windows 7, Vista e XP

Come usare i temi modificati su Windows 7, Vista e XPPer personalizzare l’aspetto grafico del proprio PC Windows la cosa migliore da fare è quella di utilizzare i temi modificati non ufficiali, molti dei quali sono fatti veramente bene e rivestono il sistema operativo in modo decisamente alternativo e originale.

A tale proposito in questo articolo abbiamo visto infatti come si fa ad abilitare i temi modificati su XP con un solo clic di mouse.

Oggi invece andiamo a vedere un altra risorsa gratis che consente di usare i temi modificati su Windows 7, Vista e anche XP. L’utility in questione si chiama Universal Theme Patcher.

Facile da usare, il tutto si effettua anche in questo caso con un solo clic di mouse e al prossimo riavvio del sistema sarà possibile usare i temi non ufficiali su Windows. Vediamo come procedere.

Dopo averlo scaricato e avviato, cliccare Si quando richiesto, quindi Universal Theme Patcher si presenterà con questa schermata (sotto in figura):

Universal Theme Patcher

nella quale cliccare tutti e tre i pulsanti Patch evidenziati dai riquadri rossi. A questo punto confermare il riavvio del sistema e a partire dal prossimo accesso a Windows, adesso sarà possibile utilizzare i temi modificati.

Nel caso in cui si desideri ripristinare i file patchati, basterà avviare nuovamente Universal Theme Patcher, cliccare i pulsanti Restore evidenziati di riquadri verdi e tutto tornerà come prima.

Compatibile con Windows: XP, Vista e 7

Dimensione: 84 KB

Download: Scarica gratis Universal Theme Patcher

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati