Scoprire il guasto di un hard disk ascoltando il rumore che produce

Chi possiede un PC, dopo un po’ di tempo che lo utilizza ha potuto constatare personalmente che dal case iniziano a venire fuori strani rumori.

In linea di massima questa è una situazione normale, dovuta il più delle volte alle ventole di raffreddamento dell’hardware interno, ostruite dalla polvere che è andata a depositarsi al suo interno.

Come già avevamo detto nel punto 6 dell’articolo Come avere e mantenere un PC veloce e performante nel tempo, di solito è sufficiente aprire l’unità e provvedere alla pulizia delle ventole e alla rimozione di tutta la sporcizia accumulatasi all’interno del case, tramite aria compressa e aspirapolvere (senza posarlo sopra i circuiti).

Delle volte però certi rumori vengono prodotti dall’hard disk e qui la situazione si fa un po’ più seria in quanto potrebbero essere un campanello d’allarme che avvisa l’utente di possibili malfunzionamenti.

Malfunzionamenti che possono presentarsi nell’immediato o dopo qualche tempo se il problema dell’hard disk viene ignorato, rischiando così di non poter accedere alla memoria e di conseguenza di perdere tutti i dati presenti all’interno.

Come il dottore auscultando il paziente riesce a capire che malattia ha, anche con gli hard disk è possibile scoprire eventuali guasti ascoltando il rumore che producono.

A tale proposito la società DataCent che si occupa di recupero dati da hard disk danneggiati, sul suo sito ufficiale ha dedicato un’apposita sezione raggiungibile a questo indirizzo, nella quale in lista vengono messi a disposizione una serie di rumori prodotti da diversi modelli di hard disk (registrati nei loro laboratori di recupero), da ascoltare in streaming per verificare se corrispondono agli stessi rumori prodotti dal proprio hard disk.

Insieme ad ogni singolo rumore viene anche spiegato il problema che fa emettere al disco rigido quel suono, quindi in questo modo si potrà capire quale guasto c’è.

Al momento è possibile ascoltare il suono dei seguenti modelli di hard disk: Western Digital, Seagate, Maxtor, Samsung, Hitachi / IBM, Toshiba, Fujitsu e Quantum. Presto verranno aggiunti altri modelli.

Dunque nell’elenco basterà individuare il modello di disco rigido di proprio interesse e cliccare il corrispondete tasto Play per riprodurre il rumore in streaming. Se il suono è lo stesso che emette il proprio hard disk, per capire a cosa è dovuto basterà leggere la descrizione associata.

N.B. Il sito è in lingua inglese, quindi nel caso occorresse tradurre la pagina, torneranno utili questi traduttori online gratis.

Come consiglia lo stesso sito DataCent, “Se il disco fisso emette rumori come quelli in elenco e si ha ancora la possibilità di accedere ai propri file, provvedere immediatamente ad eseguirne il backup”.

In questo articolo abbiamo visto una lista di programmi gratis con i quali tentare di riparare gli errori dell’hard disk.

3 commenti

HD seagate. suono intermitetnte all'avvio

qualche indizio?

Rispondi

Confronatalo con i rumori riportati dal sito apposito linkato nell'articolo.

Rispondi

Fantastica la risposta!

Rispondi

Posta un commento

I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati