Creare un DVD dei video del PC: Free Videos To DVD programma gratis

Per riprodurre nel lettore DVD da salotto i video che si hanno sul PC, è necessario masterizzare su disco tali filmati e in modo opportuno.

Infatti il classico lettore DVD da salotto legge esclusivamente file video in formato VOB e/o IFO, quindi se si tenta di riprodurre altri formati differenti questi non verranno riconosciuti in quanto incompatibili e non supportati.

A tale proposito però ci sono appositi software freeware che consentono di convertire diversi formati video in formato compatibile con il lettore DVD e, fra i gratuiti, uno molto semplice da usare è Free Videos to DVD.

Free Videos to DVD non è solamente un programma di conversione, bensì consente di ottenere un vero e proprio disco DVD dei filmati che si hanno sul computer, consentendo di creare il menu di navigazione, i capitoli e all’occorrenza di masterizzare il tutto direttamente dalla sua interfaccia grafica, oppure di salvare un immagine ISO del progetto o di salvare i file VOB e IFO ottenuti sul PC.

Free Videos to DVD converte in DVD svariati e popolari formati video come: avi, divx, xvid, mpeg, mp4, vob, wmv, mts, m2ts, flv e altri ancora. Vediamo come funziona.

Passaggio 1 – Una volta avviato si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

Free Videos to DVD

Nell’area evidenziata dal riquadro rosso si dovrà digitare il nome da dare al DVD che si sta per creare.

In DVD Format occorre indicare la codifica regionale, nel nostro caso PAL (Europe) e nell’area indicata dal riquadro giallo selezionare il rapporto di risoluzione video preferito fra 4:3 e 16:9.

In Working directory, nel caso in cui si decidesse di salvare il progetto nel PC e non di masterizzarlo direttamente, cliccare il pulsante evidenziato dal riquadro blu per indicare la destinazione di salvataggio preferita (ad esempio nel Desktop).

Confermare cliccando il pulsante Next.

Passaggio 2 – Nella successiva schermata (sotto in figura):

Free Videos to DVD

Cliccare il pulsante Add Chapters evidenziato dal riquadro rosso, per aggiungere i video dal PC che andranno a comporre il DVD. Tenere conto dello spazio massimo consentito facendo riferimento all’indicatore di colore rosso evidenziato dal riquadro verde e che non si dovrà superare.

Nel caso in cui dovesse avanzare spazio, si può migliore la qualità aumentandola, agendo sul cursore evidenziato dal riquadro fucsia, evitando però di superare l’indicatore rosso.

Confermare cliccando Next.

Passaggio 3 – Nella schermata successiva (sotto in figura):

Free Videos to DVD

Si potrà procedere alla personalizzazione del menu di navigazione del DVD che si sta per creare. Nel caso in cui non si desidera creare tale menu, cliccare il pulsante evidenziato dal riquadro fucsia e dal menu selezionare la voce DVD Without Menu.

Diversamente, per personalizzare le varie porzioni del menu, compilare le tre schede evidenziate dal riquadro rosso a proprio piacimento.

Confermare cliccando il pulsante Next.

Passaggio 4 – L’ultima schermata si presenterà in questo modo (sotto in figura):

Free Videos to DVD

Nell’area evidenziata dal riquadro fucsia si dovrà indicare l’operazione che si intende fare del DVD che si sta per creare:

Burn the project on DVD – Per masterizzare su DVD vergine il progetto creato, quindi inserire un DVD nel masterizzatore, nell’area evidenziata dal riquadro verde indicare la velocità di scrittura e avviare la masterizzazione cliccando il pulsante Start evidenziato dal riquadro rosso.

Save the project as ISO image file – Per salvare nel PC il progetto in formato immagine ISO.

Only create IFO, VOB files – Per generare esclusivamente i file IFO e VOB del progetto salvandoli nel computer.

Ottimo programma gratis per creare un DVD dei video del PC.

Compatibile con Windows: 2000, 2003, XP, Vista e 7

Dimensione: 5.68 MB

Download Free Videos to DVD Download diretto



Posta un commento

Per sapere quando è stata pubblicata una risposta al tuo commento puoi ricevere una notifica selezionando Inviami notifiche (eccetto chi commenta come Anonimo). I commenti verranno moderati prima di essere pubblicati.